01/07/2007 – Primo saggio di Tango Argentino

Alla fine ce l’ho fatta… dopo un’altra notte insonne (per la postproduzione del video hihihi!) ho finalmente uppato il mio primo video su YouTube… che coincide pure con il mio Primo Saggio di Tango Argentino 😀
Parlo di "Primo Saggio" perchè molto probabilmente proseguirò le lezioni visto che fino ad ora mi son divertito tantissimo (sia a lezione che, incredibile a dirsi, al saggio)
 
Ma iniziamo velocemente con il resoconto di questa domenica tanghera.
La domenica è iniziata assolutamente identica a tutte le ultime mie domeniche… con un bel pacco di fotocopie di estratti conto e una stampa da 15 pagine da controllare (ehh si sotto bilancio non ho tregua ;(. Il risultato di tutto questo controllare è stata una differenza di 129 euri che i lascia un lieve nervoso per tutto il pranzo. Dopo pranzo, una bella doccia, la barba e la preparazione del cambio (da effettuare RIGOROSAMENTE nel locale onde evitare "l’effetto bagnato" che sicuramente otterrei essendo completamente vestito in nero con cravatta a luglio.
 
Alle 16.00 (con buoni 50 minuti di anticipo) arrivano in sequenza Daniele e la Catia che non riescono a star fermi da quanto sono in piena fibrillazione (stranamente a diffrenza mia). Arrivato El-Campa e la Luana siamo pronti per affrontare questa… prova.
 
Il Cibomatto (locale dove si svolge il saggio) è davvero un bel posto: arredamento molto lounge, colori wengè, acciaio e arancio, vetrate enormi, terrazzo con tavoli… un piccolo paradiso in mezzo ad una orrenda zona industriale… un effetto stranissimo davvero.
 
Ci troviamo un posto sotto una bocchetta d’aria condizionata e inizia l’attesa… A differenza di quanto avevamo previsto non c’è stato modo di organizzare nessuna prova generale, siamo stati semplicemente a chiacchierare con il panico che piano piano cresceva con l’aumentare degli spettatori (giuro che ero convinto che non ci sarebbe stato nessuno!!!!!)
 
La parte peggiore è stata l’attesa prima di entrare, quando eravamo tutti stipati dentro un corridoio stretto dietro la pista da ballo… ci siamo rimasti 15 minuti almeno, strizzati come sardine, con il caldo che aumentava, la lingua che si faceva felpata, l’aria sempre meno… respirabile ad aspettare non si sa bene cosa prima di entrare in sala a coppie.
 
Quei 15 minuti effettivamente sono stati pieni di tensione ma allo stesso tempo, vuoi per sdrammatizzare, sono stati anche divertentissimi… battute a raffica, lamenti, cazzate da rotflarsi… nonostante tutto anche l’attesa è un bel ricordo da conservare.
 
… e alla fine ce la facciamo. I ballerini di tango sono i primi che si esibiscono (meno male altrimenti sai che tensione!!) prendiamo posto e… ZACK il coglione del DJ sbaglia il brano. Noi ci guardiamo, qualcuno incurante inizia cmq a ballare (hihihi) finchè il ns. maestro si accorge del problema e ferma il tutto…
 
Riprendiamo posizione e finalmente si balla davvero.
 
Per quanto riguarda la mia prova ovviamente non sono pienamente soddisfatto: di base ero troppo teso per ballare "sentendo" davvero la musica e mi son limitato ad eseguire i passi memorizzati nell’ultimo mese (di conseguenza non c’è stato il "trasporto" che in un tango dovrebbe venire fuori), in più in un paio di occasioni mi son ritrovato appiccicato al muro perchè un’altra coppia (un po’ più esperta di noi) ha voluto strafare e ha cominciato a improvvisare finendo per rompere il "cavolo" (ma la parola sarebbe un’altra) a tutte le altre coppie (durante la cena li abbiamo distrutti!!!) e infine sul finale mi son ritrovato UNA SEGGIOLA praticamente in mezzo… ora la domanda sorge spontanea… CHI CAZZO CE L’HA LASCIATA UNA SEDIA NELLA PISTA DA BALLO????
 
Cmq sia in qualche modo arriviamo alla fine del ballo e da li in poi… è stato tutto ancora più divertente.
 
La tensione ormai sciolta, gli altri ballerini che come noi avevano qualcosa da recriminare, i commenti post prova, la frenesia di rivedere le riprese fatte dagli amici insomma un sacco di belle sensazioni, un sacco di belle emozioni, un sacco di bellissimi ricordi.
 
Tra gli altri momenti importanti da ricordare ci sono:
 
– l’errore della "padrona" della scuola quando ci ha chiamato per consegnarci l’attestato… invece di chiamare me e la mia ballerina (Luana) mi ha chiamato con mia cugina… così io mi sono avvicinato per prendere l’attestato e con me si son mosse in due… lasciando Daniele da solo… e se non era per un’altra ballerina Daniele sarebbe rimasto sempre li… ancora da solo xchè la maestra si era dimenticata di lui (pòòòòòvero)
 
– la cena delle cavallette… ogni volta che portavano qualcosa al tavolo tutta la scuola si buttava voracemente addosso ai piatti di servizio, tanto che i camerieri hanno cambiato impostazione in corsa e invece di fare una cena a buffet come era prevista… è diventata una cena con servizio… altrimenti avremmo divorato anche i tavoli
 
– il vinello della cena (ecco spiegata la botta del lunedì mattina)
 
– l’amicizia che è nata con gli altri ragazzi del gruppo di tango… fino ad ora non avevamo legato più di tanto… ma il superare insieme un saggio ha fatto si che nascesse una simpatica amicizia con quasi tutti.. tra un paio di settimane ci rivedremo per le milonghe estive all’aperto!!!… e magari una bistecca alla sagra di OLMO (uahuahuah!!!)
 
Insomma il risultato di questa giornata è tutto in positivo.
Sono stato bene, mi sono divertito molto, ho passato (nonostante tutte le mie più fosche previsioni) una bellissima e allegrissima giornata di festa… come è possibile non appassionarsi ad una cosa del genere?
 
… Qui sotto ci sono un paio di foto fatte con il cellulare… entro breve (spero entro il fine settimana) avrò altre foto che metterò in galleria, per adesso accontentatevi 😉
C’è il manifesto dell’organizzazione, io con la mia ballerina Luana e l’attestato di partecipazione.
 
Cos’altro manca?
 
Ahhh si, il VIDEO DEL SAGGIO bhe.. qui sotto… c’è anche quello. Ricordate sempre che sono SOLO sei mesi che balliamo… non aspettatevi chissà cosa HAHAHAHA!.. bhè Buona visione
 
 
 NOTA BENE: Prima di premere PLAY qui sopra
FERMA la musica di sottofondo in questo BLOG premendo STOP sul Mediaplayer in alto a sinistra
 
 
Ps. Questo è un messaggio SOLO per i miei amici Tangheri… è in produzione il DVD di questa giornata… se ne volete una copia… basta chiedere credo che per domenica possa essere pronta e, modestia a parte, stà venendo davvero un bel lavoro!!!  😉
 
Un Bellissimo Ricordo
 
Yuza
Annunci

5 Risposte

  1. ma io mi domando ma non hai veramente da fare un tubo per permetterti di scrivere sti poemi????
    cmq bravi ed in qualità di cameraman ufficiale di Yuza volevo mandare affambagno quella rintronata che mi teneva il gomito davanti all’obbiettivo della cinepresa!!!!

  2. FINALMENTE ci hai fatto l’onore di condividere le tue imprese 🙂
    BRAVI…anche alla tua ballerina 🙂

  3. e bravo il mio cuginetto che è pure diventato tanghero! (dev’essere di famiglia… lo sapevi che anche David lo ha fatto per un paio d’anni…) complimenti!
    baciotti
     

  4. Grazie grazie ragazzi… troppo buoni 😀
     
    Vi rispondo a tutti in un unico post 😛
     
    Micky, il mio cameraman speciale e ufficiale, è quello che dovete ringraziare (o maledire) per aver potuto vedere il video allegato a questo topic. Grazie mille, hai fatto un lavoro superlativo, considerando la location scomoda e le braccia delle tizie che se ne fregavano del fatto che ci fosse qualcuno che voleva riprendere il ballo… la prossima volta spezzagli le braccine Hihihi!!!
     
    Giada, mi dispiace di non averti fornito maggiori info sulla mia ballerina… che oltretutto non ha un blog xciò non puoi farti gli affari suoi (hahaha) provvederò in privato 😀
     
    Erica, grazie mille… e si, sapevo di David, me lo disse al pranzo dell’ultimo natale dalla nonna… ma ai tempi non mi sognavo minimamente di finire davvero a fare un saggio di tango.. adesso riesco a comprendere molto meglio quello che mi diceva 😀
     
    Grazie ancora ragazzi un baciotto a tutti 😀

  5. Hei Yuuuuuuu!!!!!!
    Ma sei bravissimissimo!!!!!!!! E poi, cavoli, tutto infighettato facevi la tua figura eh?!??!?! Complimentissimi a te e alla tua ballerina e ovviamente al cameraman :))))))))))))
    A presto (ho novità per te… ancora!)
    Dory (così se mi firmo non mi puoi dire che sono nessun nome, ma io non ho un profilo perché non ho un blog! sorry!)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: