Shopping, Shopping

 
Nota You Broke My Heart… And I Go Shopping, Shopping Nota

Se nel post precedente mi lagnavo della mancanza di atmosfera natalizia… bhe questo weekend ha cambiato tutto. 🙂

Sabato mattina mi sveglio apro l’avvolgibile del bagno e FLASH vengo abbagliato da questa vista

15122006089 

passo dallo studio, apro la finestra e RIFLASH questo è ciò che i miei occhietti assonnati registrano…

16122007090 

La neve…

Saranno secoli che non ricordo la neve a dicembre… Forse in risposta alle mie lagne qualcuno ha deciso di accontentarmi e far si che la tanto richiesta atmosfera natalizia scenda un po’ attorno a casa mia.

Dopo un primo tentennamento davanti a tanta novità, dò uno sguardo fugace all’orologio e mi accorgo che sono già in ritardo (partire in ritardo alle 9 di mattina di un weekend nevoso… non è male per niente). Mi preparo e in "tempo zero" sono in macchina di Daniele diretti verso la nostra "Prima Giornata Ufficiale di Shopping Natalizio" (da ora in avanti PGUSN hihihi)

La giornata era freddissima, si gelava, ma noi indefessi (chi ha detto togli "inde"?????) schiavi delle compere abbiamo affrontato le avversità con coraggio e abnegazione.

Giro tra le bancarelle (non si sa mai che salti fuori il regalo perfetto), passeggiata per tutto il Corso (maròò che prezzi!!! io li manco ci entro!!!), percorsi alternativi nelle viuzze periferiche alla ricerca di "quel negozietto che tiene sempre roba bella e che costa poco" (seee a babbo natale non ci credo più!). Insomma, la mattinata è scivolata via in un attimo e all’una avevo già più borse del garzone di Pretty Woman.

Pausa pranzo a casa di Dany, il tempo per rifocillarci e per un buon caffè e via di nuovo in macchina verso l’Outlet di Foiano.

Verso le 18.30, a forza di entra ed esci da tutti i negozi visibili e non, cominciavo a dare i primi segni di cedimento. Buona parte dei regali erano stati fatti ma mancavano ancora quelli più complessi e importanti… Avete mai avuto una sorella macrobiotica e relativo compagno? Bhè non lo auguro a nessuno!!!! (manco alla mia ex moglie ahahahahahahah!) 😛
…. e i bagnoschiuma no, perchè usano solo quelli non prodotti dalle grandi compagnie, e i vestiti devono essere di lana e/o cotone e non di grandi marche, e per cibo mangiano solo il loro e…. eeeeeeeeehhhhh!

Ero stravolto, cominciavo a girellare tipo trottola impazzita x negozi senza trovare nulla che potesse essere ideoneo. Finchè esausto, infreddolito, e anche un pò schizoide decido di rinunciare, ripromettendomi però di risolvere il problema dopo una notte di buon sonno (si sa, la notte "dovrebbe" portare consiglio).

Al termine del sabato mi mancavano ancora i pezzi da novanta: sorella, madre e padre… I più costosi e i più complessi.

L’indomani, cambiato partner per evidente esaurimento del primo (e poi non si sa mai che una nuova mente possa tirar fuori dal cilindro la soluzione giusta!), in orario minimamente più umano (ore 15.00), io e mia cugina avventuriamo in nuovi, strani (e costosissimi) negozini dove ovviamente non ho trovato soluzioni praticabili.

 
Un po’ deluso e scoraggiato, decidiamo di rifocillarci (e ripararci dal vento gelido) con una cioccolata bollente. Il mio problema però è che quando mi siedo attorno ad un tavolo in buona compagnia il tempo mi perde di consistenza… quasi finissi in una sorta di buco nero… Così nel giro di un attimo ci siamo ritrovati alle 17.45 senza aver comprato neppure un regalino piccino picciò… PANICO!!!
Guardo la Catia e la invito "gentilmente" ad alzare il culo dalla poltrona… dobbiamo PRODURRE!!!!

Ci rituffiamo nella fiumana umana delle feste natalizie alla ricerca del regalo perfetto… Di mio riuscivo solo a trovare bellissimi golf, camice fantastiche e discreti giubbotti… tutto per me ovviamente Perplesso, dei regali per i miei parenti ancora nulla…

Fortunatamente, al volgere della sera (ore 19.00 circa)… troviamo un negozino, un po’ imboscato, lontano dal centro e dalle vie di maggior passaggio, dove ho potuto provvedere ai regali più complessi (sorella in primis) e dal quale sono uscito definitivamente spennato… ma soddisfatto!!!

Sinceramente ancora non ho finito con i regali… me ne mancano ancora un paio, ma la cosa fantastica è che ho già deciso cosa comprare così il lavoro di questa settimana sarà facile e veloce… basta cacciar fuori i soldi!!! Animoticon

Ah si, Buon Natale eh! A bocca apertaA bocca apertaA bocca aperta

Advertisements

Una Risposta

  1. Sei stato bravissimo, quasi quanto me :)Io però non riuscirei a fare due giorni full immersion come hai fatto tu. Preferisco le sedute brevi 😛

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: