Le dodici fatiche della… befana

 
I     – Partire in orario e viaggiare per tre ore chiacchierando, ridendo, scherzando con un romano (sconosciuto) e un ciociaro (conosciuto.. anche troppo ;P ) nella stessa auto
II    – Ritrovarsi d’un botto a Genova dove ti accolgono con baci, abbracci e una cena splendida e buonissima (made in Mirko)
III  – Fare le 5 chiacchierando stravaccati sul divano genovese tra gatti, conigli e sopratutto tra amici
IV   – Stremati andare a nanna e sorprendersi ancora a intenti a ciaccolare dopo più di mezz’ora… (irriducibili!!)
V    – Svegliarsi (per ultimo) la mattina a mezzogiorno e trovare la tavola nuovamente apparecchiata, con muffin fette biscottate già spalmate di nutella, spremuta d’arancia e un buon caffè (Giada dovè il caffè?)
VI   – Finire la colazione alle 14, sparecchiare velocemente e alle 16.30 ritrovarsi come d’incanto nella bolgia di un McDonalds Genovese a mangiare Big Tasty e Aladino… (voraci!!!)
VII  – Dopo un breve giro per il centro di Genova (ovviamente supportato da uno di quei magici caffè con Crema di Gianduia, Meringa, Panna e nocciole) ritrovarsi con la Cix Family al completo per l’obbligatoria Focaccia al Formaggio, Pizzata e giusto un assaggio di una splendida frittuta. Il tutto annaffiato da un fantastico vinello bianco (Yuza ricordati che devi giudare!!)
VIII – Promettersi di andare a letto presto (almeno questa notte) e poi scoprire che sono nuovamente le 5 e ancora avremmo dei disorsi in sospeso (Incredibili!!)
IX    – Svegliarsi ancora per ultimo (ancora a mezzogiorno) e… fare nuovamente una colazione che poterebbe essere un pranzo (con l’aggiunta dei dolci trovati nelle calze delle varie befane intervenute nella notte)
X     – Scambiare opinioni e tecniche di tre diverse scuole di salsa e tentare di spiegare qualche passo di tango argentino per poi ritrovarsi ancora seduti attorno ad un tavolo a mangiare penne al pomodoro (insaziabili!!!
XI   – Ripartire in auto sempre con il romano (non più sconosciuto) e con il ciociaro (assolutamente troppo conosciuto)
XII  – Salutare a più riprese il gruppo di Amici che ogni volta ti fa star bene, che ti da supporto, che ti fa dimenticare tutto ciò che di poco piacevole può capitarti, che ti fa fare lo scemo, che ti fa affrontare discorsi seri, che ti dà la spinta per continuare.
 
… Salutare il gruppo di amici ai quali vuoi davvero bene.
Advertisements

7 Risposte

  1. Nottambuli che non siete altro, speravo di vedervi anche domenica e invece nisba… La prossima volta che tornate   fatelo per un periodo un po’ più lungo di un weekend così riusciamo a vederci oltre la cena (anche se piacevolissima) Un bacione bellomo :))))P.S. non ho trovato le impostazioni web che dicevi per inserire la foto.

  2. Guarda.. anche io ci speravo ma i romani avevano un treno ad Arezzo che dovevano prendere e non volevano rischiare di perderlo… no, non è vero… IO non volevo che lo perdessero (altrimenti mi toccava tenermeli ancora un giorno in più :PPP)
    La prossima volta ci organizziamo meglio e vediamo di passare un pò più tempo assieme…
     
    Ps. fammi radunare le foto e poi ti mando quella con Raffi 😀

  3. Tutto ciò che c’è da dire è stato ampiamente detto e in molti casi ridetto. Potrebbe anche lo slogan si questo we. Ogni volta mi stupisco di quante parole/minuto riuscite a produrre, tante, di sicuro più di quante io riesca a percepirne… poi ci mancava la cuginetta muta e timida! Mamma mia! [tutto detto con tanto affetto ovviamente]

  4. a me spiace non ci fosse posto per essere con voi…
    la prox volta prenoto un albergo ;oD

  5. Ash, dopo due tentativi non andati buon fine al terzo ce la faremo!!! … a costo di star sul pavimento con i sacchi a pelo 😛
    Un abbraccio

  6. A me non spaventa il sacco a pelo sul pavimento.La questione è: esisteva uno spazio di pavimento su cui mettere un sacco a pelo senza che conigli e gatti zampettassero addosso al malcapitato tutta la notte (seppur brevissima :P)?

  7. Ovvio che uno spazio del genere NON esisteva a casa tua… ma io parlavo di casa MIA che, come ben sapete, NON è infestata da esseri pelosi a quattro zampe abilitati a miagolii e saltelli :PPPPPP

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: