Mumble Mumble…

… pare che ce l’abbiamo fatta!!!
Il nuovo muratore stà finendo di rimettere a posto (o quasi) i casini fatti da quello precedente e tra oggi e domani i lavori dovrebbero essere conclusi.
Il prossimo we tocca nuovamente a me: devo imbiancare!!!
 
Il problema è che stavolta non so davvero come fare. Considerando che i colori dei mobili saranno (quasi sicuramente) wengé, rovere sbiancato e acciaio… di che colore faccio i muri??? Li lascio bianchi? Soluzione facile e indolore ma banalotta. Li coloro? … Facile a dirsi… ma con che colore?
 
.. si accettano suggerimenti  Sorpresa
Annunci

7 Risposte

  1. Un arancione non forte? Magari oserei anche 2 colori alternati: un grigio chiaro, quasi impercettibile, ed un arancio non forte, con un pizzico di marrone dentro per intenderci, un arancione "matto", opaco. Le soluzioni alternate di colore mi pigliano un casino, ultimamente! ;o)
    Facce sapè!
    bacio
    p.s. vuoi una mano ad imbiancare?
     

  2. Io invece rimarrei sul bianco e "giocherei" con altri elementi….anche perchè con rovere e wengè sta bene una cosa semplice e lineare:)Ma l’hai ordinata sta cucina?

  3. io direi che potresti chiamare il pittore cosi ti consiglia il colore,ti eviti la rottura di palle di pitturare la cucina e soprattutto fà il lavoro fatto bene!:-)

  4. Fermo restando che ingaggiare un coloritore non è una cattiva idea, anzi… consigli però non te ne può dare di decisivi (IMO) perché la casa è tua, non sua :))) Le tendenze sono (erano, un paio di anni fa, adesso non sono più aggiornata) due: piace la casa con colori diversi in ogni stanza io ho scelto colori tenui ed ho fatto così, a parte il bagno che è giallo e blu (ROTFL), se invece punti sul wengè servono colori chiari che contrastino con il tutto. A me il bianco bianco ghiaccio non piace, avevo la casa vecchia tutta bianca e dopo 10 anni l’avrei rivoluzionata (infatti me ne sono andata) :))) . Potresti provare con un bianco panna, o un sabbia tenue tenue, che sta benissimo con il rovere sbiancato e anche col marrone profondo del wengè, e pure con l’acciaio. Ma anche gli altri sono belli. Con lo sfondo molto chiaro (sia bianco che panna) Imho risulta difficile far risaltare il rovere sbiancato, però puoi fare un conto dei mobili che vanno nelle vaire stanze, se lo sai, e in base al colore del mobile fare le stanze di colori diversi, mica devi scegliere per forza un colore diverso per ogni stanza, puoi raggruppare i colori delle stanze a seconda dei mobili,: stanze wengè: pareti chiare NON GHIACCIO, stanze rovere sbiancato pareti sabbia (o di un altro colore che vuoi tu), stanze acciaio libertà :))) Ah, a me piacciono anche le stanze con le pareti di colori diversi :))))

  5. Il caffelatte che si diceva l’altro giorno credo che stia benissimo, è una via di mezzo tra il wengè e il rovere, poi puoi avventurarti nel fare un piccolo stancil in alto, verrebbe molto carino! 😉

  6. a me piacciono i colori caldi
     
    un tenue giallo? caldo ma non invadente?

  7. COLORE!
    Concordo con Asher..per i colori caldi .in cucina..si il giallo ..ma con il wengè meglio un giallo ocra o anche una bellissima tonalità di arancio! potresti alternare le pareti..dipende dalla forma della stanza e dalla luce però!
     
    un umile architetto…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: