Pace… a me

Sono stati solo pochi momenti, attimi.
Istanti fuggevoli che vorrei tenere con me per sempre… momenti in cui, senza che sia successo nulla di particolare, ti senti a posto, ti senti di poter comprendere ed accettare tutto ciò che di brutto ti capita e ti è capitato, ti senti di aver imparato, ti senti di poter perdonare, ti senti di poter proseguire.
 
"…pace a te per quello che mi hai dato e per tutto ciò che tu non mi desti mai…"
 
Momenti in cui senza preavviso, in auto, sotto un tramonto rosso mescolato alle nubi grige di pioggia, ti trovi ad ascoltare questa canzone e a ringraziare perchè ti stai bene esattamente così come sei.
 
"…cosa non mi uccise mi lasciò la forza di vivere…"
 
A ringraziare perchè per un attimo almeno, non sei schiacciato dalle cose da fare, dai problemi della vita di tutti i giorni, dalle corse inutili… dal desiderio di avere ciò che non hai.
 
"…pace a me che non so amare ancora ciò che ho e non so non amar quel che non ho…"
 
            
 
Cerco di raccoglierli tutti qui questi pochi attimi, sperando di poterli ritrovare il giorno in cui ne avrò nuovamente bisogno.
  
 
E così da solo un cuore l’ho (forse) trovato
forse un mondo uomo sotto un cielo mago
… forse me
Advertisements

9 Risposte

  1. Pace a Te..Alessio!
    Un Saluto.

  2. Questi momenti sono rari..ma quando arrivano conservali dentro di te, per attingervi quando le tue forze cominceranno a vacillare o quando l’equilibrio non sarà più così stabile. Attingi la forza per mantenere la pace che hai ora. Io faccio così..mi conservo sempre un pò di sole per i giorni di pioggia. Un abbraccio.

  3. Bellissimo post, davvero bello….grazie di averlo scritto

  4. Bello ;*)
    Sono contenta per te
    Bacio
    maria

  5. Ma guarda tu cosa vai a pensare nel giorno della festa del papà (o del babbo, per dirla molto meglio :-).Comunque grazie per il brivido di emozione che mi hai provocato nel leggere il post.

  6. Gran bel post Alessio, sincero e profondo.Grazie. Anche per l’occasione di riascoltare in un momento inatteso quel capolavoro di Pace

  7. Non posso che unirmi al coro e dirti che bel post!!! Profondo… Begli attimi davvero, e quando capitano vanno gustati fino in fondo…
    Nella lettura si avverte la pace e la quiete che ti hanno ispirato… Complimenti… Un abbraccio!

  8. ;*)
    veramente bel post, grazie!
    un bacione
     

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: