Q.P.G.W.

Ultimamente ho scritto poco in questo mio blog. Non è stato per poca ispirazione o per poco interesse, tantomeno per scarsità di eventi e di cose da raccontare… molto più probabilmente questa mia lontananza è nata al fatto che sono stato letteralmente investito da così tanti eventi, sensazioni e accadimenti che è praticamente impossibile raccontarli tutti solo con le parole.
 
E proprio per questa evidente impossibilità… eviterò di raccontare.
Non posso però non segnarmi qualcosa… pochi appunti che magari mi consentano di ricordare anche in maniera parziale Questi Piccoli Grandi Weekend appena trascorsi.
 
In questi giorni ho riassaporato, dopo un sacco di tempo, l’eccitazione e la gioia di ritrovare amici lontani. La frenesia della partenza, il brivido del concerto vissuto assieme, tutti assieme… come ai vecchi tempi, come a QUEI vecchi tempi che han fatto si che ci potessimo incontrare e conoscere.
Pensare che a distanza di anni siamo stati in grado (senza sforzo, senza fatica, naturalmente) di essere ancora NUOVAMENTE li, "Ancorassieme" sotto lo stesso cielo, dentro lo stesso palazzetto/teatro/quello-che-sia-stato a cantare a squarciagola le stesse canzoni, con la stessa passione e la stessa voglia di esserci è una cosa che mi fa stare bene… davvero bene.
 
Per chi non ha potuto essere li con noi al concerto è stato naturale inventarsi altri modi: una visita a casa loro, o una visita a casa mia… l’importante è sempre e comunque riuscire a rivedersi, riuscire a passare ancora del tempo assieme.
E ogni volta… in ognuna di queste occasioni, è stato davvero un po’ come tornare a casa.
 
Queste sono le persone che, nonostante la vita scorra, cambi e ti metta in situazioni sempre diverse… senti che sono davvero un po’ parte di te e che non  le "Scambieresti" per null’altro.
 
In questi weekend, poi, ho avuto l’occasione di godermi nuovamente in modo davvero completo un concerto di Baglioni.
Non era solo lui ad essere in forma… anche io, finalmente lo ero di nuovo.
C’è stato un attimo durante il viaggio in auto verso Roma in cui, guardando i campi che scorrevano fuori dal finestrino ho realizzato che ADESSO è davvero tutto a posto, ADESSO sono capace di vivere l’Ora e Qui (come ho sempre sperato di riuscire a fare), ADESSO sento di esserci, di aver capito, appreso, di essermi conosciuto ancora un po’ di più e di essere pronto nuovamente per quello che sarà… senza (troppi) timori e senza rimpianti.
… E questa sensazione me la son portata ADDOSSO per tutta la serata, questo stato d’animo mi ha accompagnato per tutto il giorno e ha fatto si che potessi, per la prima volta da tanto tempo, godermi davvero la musica… nuovamente libero dai macigni che mi tiravano giù dalle mie Nuvole.
 
E infine… sono stati weekend (e settimane) in cui ho avuto accanto una persona che giorno dopo giorno scopro essere speciale, una persona che mi ha fatto riscoprire (o scoprire per la prima volta) la grandezza di alcune piccole cose: la gioia di un caffè alla mattina e la tenerezza (e la fantastica unicità) di un abbraccio lungo una notte, i sussurri di una telefonata notturna lunga ore e la voglia incessante di stare assieme sempre, costantemente e ancora di più…
In questi giorni ho capito finalmente che le sensazioni che avevo dimenticato, considerandole perdute, non possono rimanere abbandonate per troppo tempo e che, nonostante tutte le paure e le cautele, non posso fare a meno di ricercarle e viverle… che ho bisogno di queste sensazioni per sentirmi davvero completo.
 
In questi weekend sono stato investito da tutte queste cose… è facile capire perchè , almeno per un po’, sono rimasto…
…senza parole… Animoticon
Advertisements

5 Risposte

  1. le parole a volte non servono ;o);o)

  2. Uffaaaaaaa voglio sapere anche ioooooooo!!!!!!!Oltre a essere felice per te :DDDD

  3. Non so perchè ma è un periodo che ti commento solo a sorrisiniQuindi:)))))))))))))))))))))))))))))))

  4. Sto’ facendo il trenino.. pepepepppeppepppeppepppeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee !!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: