Parliamo di tecnologia

L’altro giorno ho scoperto gli RSS…

Cioè…. non è vero, gli RSS già li conoscevo da tempo ma non avevo ancora trovato il modo di utilizzarli al meglio. Alla fine il meglio l’ho trovato in un software: FeedDemon interfacciato con NewsGator.

Questo aggregatore è funzionale, comodo, gestisce gli allegati multimediali e con un click ti porta alla pagina che ha originato il flusso.

Ok, viene da dire, tutto molto bello ma… lo fanno anche altri… dov’è la magia?

La magia arriva quando si scopre che FeedDemon durante l’installazione ti lancia un suggerimento: “Vuoi crearti un account su NewsGator?”. Tu d’acchito ti domandi se sia il caso di lasciare ancora una volta che i tuoi dati si disperdano ulteriormente nella rete, ma è prorio superando la sfiducia e accettando il suggerimento che arriva davvero la Magia.

In pratica Newsgator (utilizzando l’account personale che ti sei appena creato) si prende la briga di sincronizzare le tue letture. Detto in parole spicciole l’articolo che leggi con FeedDemon sul tuo pc di casa verrà segnato come letto anche sul server e quando utilizzerai nuovamente l’aggregatore da un’altra qualsiasi postazione (magari via cellulare) quello stesso articolo lo troverai già flaggato come “letto” anche li, snellendo di molto la lettura delle altre informazioni non ancora visionate.

Magico non è vero?

In pratica con questo sistema le info raccolte dai vari flussi RSS saranno sempre aggiornate da qualsiasi luogo e sistema si decida di leggerle dandoti un sacco di possibilità. Puoi, in pratica, avere le tue news sempre con te, sempre e costantemente aggiornate in qualsiasi parte del globo tu sia… (anche in Nippolandia ovvio Linguaccia)

Inutile dire che… da ora in poi sono ancora più schiavo degli RSS 😛

Advertisements

3 Risposte

  1. RSS come dire..Resterai Sempre Schiavo….Ahahaha!Buona giornata da Carlo.

  2. Oh oh oh, ben atterrato sul pianeta degli RSS on-line-sempre-aggiornati-ovunque-tu-sia-e-con-qualunque-dispositivo!Peccato che BigG lo faccia già da tempo (http://www.google.it/reader/) e senza dover installare nulla, solo usando il browser. Naturalmente, esiste anche la versione per dispositivi portatili (http://www.google.com/reader/m).Per la serie "meglio tardi che mai" 😛

  3. Quello che NON volevo era un reader sul WEB… che x ogni pagina deve ricaricare il mondo… Fidati questo è MOOOOLTO più gestibile ;P

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: