Social

Sono combattuto.

Stò tentando di trovare il modo per conciliare tutto ma ogni sforzo che faccio mi pare allontanarmi dalla meta prefissata: in pratica stò tentando di districarmi tra i vari social network di cui faccio parte per cercare il giusto equilibrio, per non sommergermi né sommergere nessuno di notifiche, informazioni e fatti dei quali farebbe volentieri a meno.

Il progetto è lodevole ma di difficile realizzazione.

Twitter è figo, leggi un sacco di news interessanti in un batter d’occhio, lo uso al posto degli sms (senza spese e digitando nella stessa tastiera da cui registro le prime note), è veloce, è smart, è geek… Ok Twitter è promosso.

Facebook è indispensabile, sono tutti li, è sommerso da spam, da gente che pubblica video inutili e frasi fatte che neanche nei cioccolatini trovi più, eppure se vuoi davvero “essere on-line” devi esserci…. E poi il mio passatempo preferito è proprio farmi i fatti degli altri perciò… cosa c’è di meglio di FB? Ok promosso pure lui.

Google+ è la promessa, filtri nativi, gruppi e privacy a prima vista. Tutto fighissimo, tutto ordinato, tutto leggibile e snello eppure… Eppure non c’è nessuno, ci trovi solo Geek Androidiani che si baciano il cellulino verde e si dicono quanto è bello Ubuntu… Tristezzorama… Però…  se qualcuno di quelli interessanti/divertenti decidesse di spostarsi… e poi le cerchie sono molto meglio dei gruppi di FB… Ok voglio essere anche su G+

Il Blog è la mia casa, lo è sempre stato e mi manca pure un po’. Ultimamente ho sentito il bisogno (e la voglia) di scrivere un po’ più SOLO per me, senza filtri da “esposizione al pubblico”, senza dover necessariamente finire una frase per far capire il senso… E così ho finito per allontanarmi da qui… ma mentre curavo i miei “appunti personali” sentivo la mancanza di questo posto, adesso che da due giorni (oggi compreso) scrivo qui, mi manca il Momento* di libertà assoluta che mi regalavo. Eh già vorrei scrivere qui e di là.

Di Miso, Foursquare, Youtube, Instagram, Soundtrack e aNobii neppure parlo, visto che l’uso di ognuno di questi non limita nè si sovrappone a nessuno degli altri… Così posso usarli tutti. 😛

A questo punto viene da chiedersi una roba: ma ho davvero così tante cose da dire/comunicare per usare tutti questi social network? Mi stò facendo prendere un po’ troppo la mano?

Può essere ma giuro, la gioa di aprire Momento*  e trovar raccolti li dentro traccia di tutti i giorni della mia vita è davvero impagabile (cose pubbliche e non).

Per gli altri che mi leggono… bha, quando si saranno stancati possono sempre filtrarmi 😛

 

 

* Ps. Momento è un’app (per adesso solo per iPhone) che oltre a permetterti di appuntare eventi, pensieri e scritti vari (comprese le foto) automaticamente raccoglie tutto quello che pubblichi nei vari social network e blog componendo, giorno per giorno, un diario completo della tua vita… Una DROGA praticamente 😛

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: