Archivi della categoria: Musica

Buon Viaggio della Vita

… E anche questo XIII Raduno Clab è passato.
Non è stato esattamente come me lo ero sognato, anzi, non ci assomigliava proprio per niente Linguaccia
 
Appena arrivati ci siamo trovati dentro un’enorme sala con al centro una passerella fatta a X con sopra pianoforti e chitarre e tante sedie attorno. Ai punti estremi della X c’erano delle colonne con ai piedi una raccolta di strumenti musicali che Claudio aveva utilizzato nei tour dei vari anni. Idea (immagino) carina ma che ci siamo "bruciati" per il ritardo con cui siamo arrivati (leggendo in giro sembra che ci fosse stato tutto un percorso da seguire con varie cose da vedere e che noi non abbiamo potuto apprezzare)
 
Sinceramente avevo sperato in un concerto molto "rock", di quelli da cantare e ballare finchè c’è fiato, di quelli senza pause, di quelli con la band al completo. Invece il raduno di quest’anno era un OneManBand: solo lui che si alternava tra chitarre e piano.
In altri momenti credo che questo sarebbe stato tutto quello che serviva, lui, le sue canzoni, la sua voce, le sue note… Domenica, invece, mi è mancata l’iniezione di adrenalina che speravo di trovare, mi è mancata l’occasione di buttar fuori cantando un po’ dello stress accumulato, mi è mancata la possibilità di dimenticarmi dei miei "arrovelli mentali" per quelle 4/5 ore canoniche per un Raduno Clab.
 
Un po’ per l’atmosfera molto "intimista" del raduno, un po’ per la vena malinconica che si notava facilmente nella voce e nelle scelte di scaletta di CB, mi son ritrovato, mio malgrado, a non poter apprezzare appieno alcune chicche che come sempre Claudio ci ha regalato. Doremifasol, Il Sole e la Luna, Misurina, Patapan sono solo alcuni dei brani (di solito mai suonati nei concerti regolari) che Claudio ci ha regalato… tutti accomunati da una malinconia ancora più accentuata dal tipo di esecuzione scelta.
 
Per assurdo, questo raduno me lo sono goduto molto di più nel "ricordo" che nei momenti in cui lo vivevo.  Durante il concerto ero davvero un po’ deluso e dopo le prime ore sono stato riassalito da qualcuno dei miei fantasmi che mi hanno impedito di partecipare realmente al raduno.
Alla fine, benchè il concerto non rispondesse prefettamente alle mie aspettative, è comunque stato l’occasione per godere di particolari esecuzioni che Claudio non propone mai nei concerti normali. Claudio c’era… c’era la sua grande capacità vocale, c’erano le sue canzoni, c’era la sua partacipazione… e senza dubbio… c’era anche un bel po’ della sua malinconia. 
 
30032008311 30032008315 30032008317 30032008321 30032008322
 
Adesso però resto in attesa del nuovo album e subito dopo un bel Tour come si deve… un Tour da cantare a squarciagola!!! Animoticon
Annunci